Skip Navigation Links

Verifica in 2 passaggi Google: guida completa all'attivazione

La verifica in 2 passaggi è un livello aggiuntivo di sicurezza che consente davvero di stare tranquilli. Oltre alla password, viene richiesto un codice di sicurezza dinamico che cambia ogni 30 secondi. Vediamo come attivare il servizio e come ottenere questo codice

Verifica in 2 passaggi Google

Ritengo la verifica in 2 passaggi Google il sistema più sicuro che ci possa essere per proteggere un account online. Non è un caso, infatti, che sia lo stesso utilizzato da molte piattaforme bancarie per proteggere i conti correnti online dei propri clienti.

Procedura attivazione verifica in 2 passaggi Google

Vai all'indirizzo https://security.google.com/settings/security e clicca su Modifica alla voce Verifica in due passaggi.

Verifica in 2 passaggi Google - step 1

A questo punto inserisci il tuo numero di cellulare principale, che vuoi associare a questo servizio (successivamente potrai anche inserire dei numeri alternativi). Puoi scegliere l'SMS o una chiamata automatica per la ricezione del codice per la verifica del numero. Clicca su Invia codice.

Verifica in 2 passaggi Google - step 2

L'SMS (o la chiamata) arriverà quasi istantaneamente. Inserisci il codice ricevuto e clicca su Verifica.

Verifica in 2 passaggi Google - step 3

Nel passaggio seguente ti viene chiesto se il computer dal quale stai eseguendo la procedura è attendibile o meno. Se dichiari il PC attendibile, il codice della verifica in 2 passaggi Google ti verrà chiesto solo ogni 30 giorni.

Verifica in 2 passaggi Google - step 4

Nell'ultimo passaggio dovrai confermare l'attivazione del servizio.

Verifica in 2 passaggi Google - step 5

La schermata successiva è molto importante perché ti consente di decidere come ricevere i codici. Ci sono 3 modalità differenti:

  • via sms ai numeri registrati (il numero principale già è configurato ed è possibile aggiungerne altri)
  • tramite l'applicazione specifica per smartphone (Google Authenticator)
  • stampando e conservando (con cautela!) 10 codici mono uso

Verifica in 2 passaggi Google - step 6

Se avete uno smartphone, il metodo più comodo è quello di usare l'applicazione dedicata (Google Authenticator), disponibile per Android, iOS e Blackberry. Selezionando il tuo sistema operativo, si aprirà una finestra per la configurazione dell'applicazione (che dovrai necessariamente aver già installato)

Verifica in 2 passaggi Google - step 7

Hai finito!

D'ora in poi, per accedere al tuo account Google, dopo aver inserito la password, ti verrà chiesto un ulteriore codice che potrai ottenere tramite l'applicazione Google Authenticator, o via sms o leggendone uno non ancora usato, di quelli stampati.

La possibilità di avere a disposizione questi 3 metodi alternativi equivalenti per accedere al tuo account, elimina di fatto l'eventualità di non essere in grado di accedere, quindi, il mio consiglio è quello di rompere gli indugi e attivare la verifica in 2 passaggi Google!

comments powered by Disqus

Cosa vuoi chiederci?

Se vuoi un preventivo o semplicemente informazioni sui nostri prodotti, scrivici. Se vuoi essere ricontattato, lascia anche il tuo numero di telefono.

Ti garantiamo una risposta entro venerdì 21 giugno 2019

A te la parola...
×

Disclaimer

Accettando il presente disclaimer dichiaro di aver letto e accettato quanto segue:

L'utente, in qualsiasi momento, potrà richiedere la cancellazione dei propri dati facendo esplicita richiesta via email a info@pandorasolutions.it

×